Italiano
Lista Desideri
  
Menu

Curiosità sulla gallina Renania: la docile ovaiola tedesca

Curiosità sulla gallina Renania: la docile ovaiola tedesca

La gallina Renania, di origine tedesca, è conosciuta per la sua costituzione robusta e per essere un’ottima gallina ovaiola. Caratterizzata da un’indole docile, è la razza perfetta per un allevatore che vuole crescere polli facili da gestire all’interno di un recinto. Scopriamo le sue principali caratteristiche e come allevarla. 

Origini della gallina Renania

Le Renania sono una razza di galline ovaiole molto produttiva e, grazie al loro piumaggio, sono molto rinomate anche come animali da esibizione. Sono nate alla fine dell’800 da un incrocio fra diversi polli locali provenienti dalle campagne nei dintorni di Eifel, in Germania. Nello stesso periodo nasceva anche la gallina Alsaziana, di origini francesi, con caratteristiche simili. La gallina Renania è stata riconosciuta ufficialmente agli inizi del 1900.

Pollo Renania: caratteristiche fisiche

Questo pollo campagnolo è caratterizzato da una corporatura pesante ed un profilo allungato. La gallina può arrivare a pesare fino a 2,50 kg, mentre il gallo fino a 2,75 kg. 

Il portamento di questo animale è basso, con il dorso che segue una linea praticamente orizzontale. La coda, che forma un angolo ben marcato con il dorso, risulta essere comunque ribassata. È caratterizzata da una buona ampiezza, con piume lunghe, larghe e molto arcuate nel gallo.

Le galline Renania hanno un petto largo e pieno, dalla forma arrotondata, mentre il ventre ha un’inclinazione quasi parallela alla linea del dorso. Le ali sono lunghe e ben aderenti al corpo.

La testa, di medie dimensioni, è ornata da una piccola cresta a rosa che segue la linea della nuca, ricoperta da piccoli puntini di forma rotonda. Il becco, forte e possente, ha lo stesso colore dei tarsi.

Gli occhi sono grandi e vivaci e la loro colorazione dipende dalla varietà. I bargigli, caratterizzati da tessitura fine, sono piccoli e ben arrotondati, leggermente più evidenti nel gallo.

Le zampe sono forti e ben visibili, con tarsi di lunghezza media, caratterizzati da una colorazione blu nella maggior parte delle varietà.

Piumaggio e colorazione della razza Renania

Il piumaggio dei polli Renania è abbondante, pieno e largo, con piume di medie dimensioni e ben aderenti al corpo che non lasciano punti scoperti.

Mentre in certi paesi è ammessa soltanto la colorazione nera, quelle ufficialmente riconosciute in Italia dalla FIAV sono 8: nera, bianca, blu orlata, sparviero, collo oro scura, collo oro scura blu, collo argento, bianca columbia nero.

La colorazione nera, quella più diffusa, è caratterizzata da bellissimi riflessi verdi sulle piume e piumino scuro.

Consigli per l’allevamento dei polli Renania

Le Renania sono riconosciute per essere eccellenti galline ovaiole: già dal primo anno di vita, infatti, una singola gallina può arrivare a deporre fino ad un massimo di 200 uova, mantenendo una buona produzione anche nei freddi mesi invernali. Per questo, se decidete di allevarle, vi consigliamo di prendere dei pollai dotati di cassetto per la deposizione. Non sono invece animali con una buona disposizione alla cova.

I pulcini della razza Renania crescono velocemente. I galli, rispetto ad altre razze, tendono ad impiegare più tempo per far crescere le piume ornamentali sulla coda.

Come già detto in precedenza, queste galline sono caratterizzate da un’indole tranquilla ed amichevole, oltre ad essere polli molto forti ed attivi. Vivono tranquillamente fra loro e anche i galletti, per un certo periodo, riescono a tollerarsi senza azzuffarsi.

Nonostante sappiano volare, queste galline non riescono a spiccare grandi salti a causa della loro costituzione pesante. All’allevatore consigliamo quindi di lasciarle libere in ampie aree delimitate da reti, senza la necessità che siano molto alte. Anche un recinto chiuso per galline andrà più che bene.

Vai all'articolo precedente:Gallo Shamo: caratteristiche e curiosità sul gallo da combattimento giapponese
Vai all'articolo successivo:Gallina Welsum: l'ovaiola olandese dalle uova marrone scuro
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image