Italiano
  
Lista Desideri
Menu

Mangime per Anatre

4 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina

Mangime per anatre: guida all'acquisto

Il mangime per anatre è una delle cose principali a cui pensare quando si decide di allevare questi animali. Il cibo per anatre Progeo, azienda leader in Europa nel settore dei mangimi e presente nel nostro shop, offre la possibilità di somministrare un'alimentazione equilibrata e nutriente, fattore importantissimo per la crescita sana dei vostri animali.

Essi, infatti, hanno una dieta molto ampia e richiedono una grande quantità di cibo per anatra. Vitamine, minerali, proteine e carboidrati devono sempre essere inclusi nella loro dieta.

A seconda del luogo in cui decidiate di farle vivere, poi, le anatre hanno la possibilità di integrare la loro alimentazione con piccoli invertebrati, insetti, larve e piante acquatiche. Possono filtrare con il becco sali minerali, sabbia e terriccio, che sono sostanze utili sia come nutrienti che per favorire la loro digestione.

Mangime anatre

Il principale parametro da valutare nell'acquisto di mangime per anatre è la quantità di proteina grezza, normalmente proveniente da leguminose, come la soia. Altre sostanze importantissime sono due amminoacidi essenziali: la lisina e la metionina.

La prima è una sostanza fondamentale per diversi processi biologici, come la sintesi della vitamina B3, presente in particolare nelle leguminose, mentre la seconda, ugualmente importante, si trova maggiormente nei cereali. Entrambe sono essenziali per assicurare il valore biologico delle proteine assunte.

Durante le prime tre settimane di vita, devono seguire un'alimentazione particolare. Il mangime specifico per anatre nei primi 35 giorni assicura la crescita robusta ed armonica dei pulcini e contiene proteina grezza per il 20,2 %, quindi fibra grezza 4,5 %, grassi grezzi 5,0 %, ceneri grezze 6,6 % e metionina per 0,45 %, oltre al coccidiostatico, al fine di tutelare fin da subito la salute dell'animale.

Si tratta di un ingrediente molto importante per regolare fin da subito la corretta flora intestinale dell'anatra, scongiurando il pericolo che si possa ammalare di coccidiosi, malattia molto frequente e molto pericolosa per la salute dei pulcini.

Dopo il primo mese di vita, si può passare ad un mangime per anatra, da somministrare quattro o cinque volte al giorno, integrandolo magari con semi, frutta e verdura tagliate a striscioline. Si può scegliere se somministrare un mangime per polli da carne oppure un mangime per animali da cortile o selvaggina, dal momento che entrambi si rivelano adatti per le anatre.

Nel primo caso, il mangime è più raffinato e tende a fare ingrassare di più l'animale, assicurandone comunque la crescita robusta ed armoniosa, ma rendendo allo stesso tempo le sue carni più morbide. È composto da proteina grezza per il 18,5 %, quindi da fibra grezza 4,8 %, grassi grezzi 5,5 %, ceneri grezze 6,8 %, metionina 0,4 % ed infine lisina per l'1,27 %.

Il mangime per animali da cortile e selvaggina, invece, mantiene una maggiore rusticità dell'animale, garantendo comunque un'ottima genuinità delle sue carni. Si compone di proteina grezza per il 24 %, quindi di fibra grezza 4,3 %, grassi grezzi 5,0 %, ceneri grezze 6,4 %, e quindi le stesse quantità di metionina, 0,4 %, e lisina, ovvero l'1,27 %.

Questi mangimi, prodotti dalla Progeo, sono venduti sotto forma di sbriciolato, da somministrare asciutto, sia nel caso dei pulcini che delle anatre adulte.

Mangimi biologici per anatra

Per ottenere la certificazione di allevamento biologico, gli animali devono essere alimentati con foraggi e mangimi biologici, provenienti per almeno il 20% dalla stessa azienda, oppure, nel caso non sia possibile, ottenuti nella stessa regione in cooperazione con altre aziende agricole biologiche o con operatori del settore dei mangimi che applicano il metodo di produzione biologico.

Il mangime biologico per anatre Progeo che trovate nel nostro shop, adatto anche a galline, polli e avicoli in generale, è completo e non necessita dell'aggiunta del nucleo. Viene venduto in sacchi da 25 chilogrammi di misto granaglie, che contengono cereali a vista, composti principalmente da granoturco, semi di soia, carbonato di calcio, farina di frumento, crusca di frumento, semi di girasole, olio vegetale di soia ed altro.

L'apporto nutritivo di questo mangime per anatre biologico si compone di proteina grezza per l'11,7 %, fibra grezza 3,5 %, grassi grezzi 3,6 %, ceneri grezze 5,1 %, metionina 0,18 %, calcio 14,4 %, lisina 0,37 % e umidità per il 12,5 %.

Vendita mangime per anatre

I prezzi mangime per anatre partono da 1,15 - 1,20 euro al chilo, nel caso di sacchi da 25 chili, ma a seconda della quantità ordinata è possibile ottenere sconti di varia entità, sia ordinando sacchi da 25 chili, che ordinando sacchi da 10 chilogrammi.

A seconda delle quantità che adoperate normalmente, potete orientarvi sul formato che preferite, tenendo sempre conto che più una confezione resta chiusa e meglio il mangime si conserva nel tempo.

La spedizione è sempre gratuita, e nel caso di ordini pari a 1 o 2 sacchi, viene effettuata utilizzando scatoloni di cartone, chiusi anche con delle reggette, per proteggere e tutelare l'integrità del mangime.

In caso di ordini di quantità superiore, i sacchi vengono spediti su bancali a perdere già pagati.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image