Italiano
Lista Desideri
  
Menu

Shiba Inu: carattere e alimentazione del cane giapponese

La razza di cane giapponese Shiba Inu è particolarmente amata per il suo pelo morbido e le sue dimensioni adatte praticamente a qualsiasi contesto. Questa razza ha conosciuto una fama particolare in seguito al film Hachiko del 2009, che ha illustrato al mondo la grande fedeltà e l'affetto di cui è capace questo cane.

Originariamente un cane da caccia per uccelli e piccoli animali, oggi è noto soprattutto per essere un ottimo animale da compagnia. Il suo nome in giapponese significa cane della boscaglia o cane di piccola taglia. Appartiene infatti al gruppo dei cani nativi in Giappone, paese che dal 1936 lo considera un patrimonio nazionale.

Shiba Inu caratteristiche

Si tratta di un cane dotato di un'agilità e una forza notevoli, nonostante la sua piccola taglia. Uno Shiba Inu possiede un corpo estremamente muscoloso e, in età adulta, può arrivare fino a 43 cm di altezza per un peso che oscilla tra i 10 e i 13 kg. Possiede una coda dall'attaccatura alta, generalmente arrotolata.

Il  suo muso è allungato, le mascelle muscolose e robuste e le orecchie sono dritte e triangolari. Gli occhi sono scuri e piccoli. Possiede un pelo dritto e ruvido al tatto, con un sottopelo estremamente morbido. Sono tre le varietà ammesse dallo standard:

  • Shiba Inu rosso (la tipologia più comune)
  • Shiba Inu nero focato (detto anche black & tan)
  • Shiba Inu sesamo (anche nelle varianti sesamo-nero e sesamo-rosso)

Shiba Inu dimensioni e peso

Quanto pesa uno Shiba Inu adulto? Dipende, oltre che da sesso e dimensioni, anche dalle condizioni di vita, dalla dieta e dall'attività fisica che pratica. Un maschio, che raggiunge un'altezza al garrese tra i 38 e i 41 cm, dovrebbe pesare tra gli 8 e gli 11 kg, mentre le femmine, alte 35-38 cm, dovrebbero mantenere un peso compreso tra 6 e 9 kg.

Shiba Inu carattere

I giapponesi amano dire che lo Shiba Inu è in parte gatto, per la sua indipendenza e il carattere giocoso, in parte scimmia, per l'intelligenza e la tendenza a non obbedire se non educato adeguatamente, in parte umano, per la riservatezza e la tendenza a comunicare con lo sguardo e le espressioni piuttosto che con l'abbaiare, ed in parte cane, per la sua fedeltà e lo stretto legame che stringe con i suoi padroni.

Deve essere educato fin da piccolo alla presenza di altri animali, che non ama particolarmente. Infatti, non tollera la presenza di altri cani, in particolare dello stesso sesso.

Possiede un carattere calmo, anche se quando gioca corre, grugnisce e morde i giocattoli con grande foga e ardore. È un cane adatto a qualsiasi contesto ma che tende a stressarsi facilmente di fronte ai cambiamenti. Inoltre è molto dipendente dall'umore del padrone, che deve essere fermo, disposto ad educarlo e accudirlo ma che non si lasci sopraffare dal carattere forte del cane.

È un cane intelligente ma indipendente, per cui nessun insegnamento verrà mai acquisito del tutto e ci sarà bisogno di molta pazienza. Bisogna concentrarsi su pochi comandi ed insegnarglieli fin da piccolo. Questo carattere un po' anarchico si riflette anche nel suo rapporto con lo spazio: non riconosce i limiti di un giardino se non ben recintato e spesso, quando si trova libero, può ignorare i richiami del padrone.

Abituato fin da piccolo, può essere un ottimo compagno per i bambini, a patto che questi siano comunque educati a rispettarlo. Se mal gestito, è un cane che può dimostrare anche una certa aggressività, in particolare se non viene trattato bene o in maniera troppo rigida.

Shiba Inu cosa mangia

È possibile scegliere tra due tipi di cibo: una dieta a base di crocchette e una dieta varia. Nel primo caso si affronta una digestione più lunga, circa di 12 ore, e a lungo andare può stancare il cane. Proprio per questo motivo, è consigliabile alternarla ad un altro tipo di dieta. In genere, le dosi di crocchette da somministrare vengono indicate direttamente dai produttori ma possiamo dire che la quantità giornaliera adatta ad uno Shiba Inu adulto, sia che si tratti di crocchette che di una dieta varia, si aggiri attorno ai 300 gr.

Considerando la dose di cibo di cui si nutre lo Shiba Inu, una buona razione giornaliera di alimentazione varia si può comporre in queste proporzioni:

  • Carne con ossa (60 %) = 180 gr; le migliori sono, in ordine: agnello, pesce e pollame
  • Frattaglie (10 %) = 30 gr; nello specifico, fegato e cuore, che possono essere serviti crudi
  • Ortaggi e frutta (15 %) = 45 gr; sotto forma di purea
  • Cereali (10 %) = 30 gr; devono essere sempre cotti e si può spaziare tra riso, pasta, quinoa, grano, orzo o avena. In alternativa ai cereali, bisogna aumentare la dose di carne
  • Integratori (5 %) = 15 gr; olio vegetale, un po' di formaggio, uova o yogurt (per aggiungere calcio) e olio di pesce (per migliorare il pelo)

Alimentazione Shiba Inu: i cuccioli

Nei primi mesi dopo lo svezzamento è molto importante prestare attenzione all’alimentazione dei cuccioli di Shiba Inu. Dopo il periodo di allattamento, in cui riceve gli anticorpi dal latte materno, bisogna selezionare con cura il cibo ed assicurarci che si nutra in condizioni igieniche adeguate, dato che fango e terra potrebbero essere contaminati da batteri o malattie pericolose per la sua salute.

Vai all'articolo precedente:Cibi vietati ai cani: quali sono i più tossici e dannosi
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image