Gallina Legbar Crema: caratteristiche e allevamento

23 Giugno 2022
Gallina Legbar Crema: caratteristiche e allevamento

Le galline legbar sono il frutto di numerosi innesti, avvenuti all'inizio del Novecento, tra la Patagonia e l'Inghilterra.

È una razza riconosciuta soltanto dallo standard americano che deve le sue origini all'esploratore britannico Clarence Elliott. Dai suoi diversi viaggi in Sud America lo scienziato importò in terra inglese alcune galline cilene di razza Araucana, oltre ad altri animali tropicali destinati allo zoo di Londra.

Dall'incrocio di Livornese, Plymouth Rock (barrata), Cambar e Araucana nascono i polli legbar, esemplari vivaci e molto produttivi dalla caratteristica cresta arricciata e dal piumaggio dorato.

Il nome "Legbar" è la fusione dei due termini inglesi che indicano la razza livornese (Leghorn) e la Plymouth Rock (barring).

Legbar gallina: caratteristiche e colorazione

Le legbar sono galline molto attive, sia in termini produttivi che di movimento. Se abituate fin da subito alla presenza dell'uomo, si rivelano delle simpatiche compagne di cortile. 

Della razza araucana hanno ereditato il simpatico ciuffo e la principale caratteristica delle uova colorate, di un blu pastello. Le legbar sono ottime ovaiole, depongono anche nei mesi invernali e la media annua va dalle 160 alle 200 uova.

Per garantire la libertà di pascolo di cui necessitano, gli allevamenti galline legbar devono favorire spazi aperti e verdi. 

Dal piumaggio ricco tipico della livornese, le legbar sono esemplari di taglia media, molto resistenti e muscolose. Il gallo legbar raggiunge il peso medio di 3,5 kg, mentre le femmine si aggirano intorno ai 3 kg.

Hanno il petto pieno e largo, portato alto con fierezza. I loro occhi sono scuri e curiosi, le zampe gialle e gli orecchioni bianchi. La coda è affusolata e le ali, piuttosto larghe, sono portate aderenti al corpo.

La cresta è grande e semplice, portata arricciata su sé stessa a cinque o a sette punte. Nella parte posteriore della cresta, il ciuffo che caratterizza la razza è molto più evidente e rigoglioso nelle galline che nel gallo. 

La colorazione crema interessa le piume di collo, dorso e petto nel gallo, barrate di grigio scuro. Nella gallina invece, il petto è di un colore più caldo simile al salmone, il collo è barrato crema e il resto del corpo di color argento con le ali picchiettare di grigio più scuro. 

È proprio la colorazione del piumino che definisce da subito il sesso dei pulcini legbar crema.

I maschi si riconoscono dalla macchia color crema che portano sul capo, mentre le femmine hanno delle striature scure, tendenti al nero. La razza legbar è una razza autosessabile, per usare un termine del settore, vale a dire che già dai primi giorni di vita si può definire con precisione se l'esemplare sarà gallo o gallina.

Legbar gallo: carattere e punti deboli

Nonostante la loro vivacità e la spiccata propensione all'attività e al movimento, le legbar sono galline pacifiche e docili, adatte a convivere in armonia con altre razze.

I galli tendono però ad avere un atteggiamento aggressivo in presenza di altri esemplari maschili, entrando in competizione soprattutto nel periodo dell'accoppiamento. Per cercare di tranquillizzarli è consigliato l'uso di luci verdi dall'effetto calmante da applicare nei ricoveri o nelle zone comuni.

L'utilizzo delle lampade è consigliato anche per riscaldare l'ambiente dove vivono e mantenere una temperatura costante superiore allo 0. Le legbar, infatti, risentono molto delle escursioni termiche, delle correnti d'aria e dell'umidità.

Soprattutto durante la stagione invernale si deve avere un'attenta cura alla copertura del loro ricovero, che sia ben riparato dalle intemperie e che preveda un riscaldamento aggiuntivo, come l'illuminazione fino alle ore serali. In questo modo, si facilita la produzione di uova durante tutto l'anno.

Essendo importanti ovaiole, di norma vengono sostituite ogni 2 anni quando le loro prestazioni produttive calano drasticamente. 

Vai all'articolo precedente:Combattente inglese moderno: caratteristiche e allevamento
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 5% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su