Italiano
Lista Desideri
  
Menu

La nascita dei pulcini: come gestire la situazione!!!!

La nascita dei pulcini: come gestire la situazione!!!!

Se avete un pollaio in legno de Il Verde Mondo con all’interno una brava chioccia potrete far nascere dei pulcini. Nel caso affrontiate questo percorso vi troverete a dover gestire dei piccoli pulcini appena nati.

Il comportamento dei pulcini è un indicatore che ci da la possibilità di capire se state lavorando nel modo corretto o meno. I piccoli appena arrivati dovranno essere tolti da sotto la chioccia per evitare che la stessa abbandoni il nido di cova. Quindi non appena i pulcini saranno belli asciutti, questo significa che saranno nati da qualche oretta, li dovrete togliere dal nido e sistemare in uno scatolone di cartone o una gabbia in legno per animali da cortile. Una volta fatto questo dovrete osservare il loro comportamento. Se i pulcini si sparpagliano in tutta la gabbia significa che la temperatura e la ventilazione sono ottimali. Nel caso gli animali si ammassino tutti assieme o siano poco attivi significherebbe che c’è troppo freddo, nel caso invece rimangano a terra cin le ali allargate vorrebbe dire che c’è troppo caldo. Ricordate che i pulcini riescono a regolare la propria temperatura corporea solo dopo 3-4 giorni dalla nascita quindi i primi giorni saranno fondamentali per influenzare positivamente o meno la vita dei vostri animali.

A quel punto date loro acqua e cibo specifico per pulcini appena nati. Questo lo dovrete fare sin dal primo giorno. Importantissimo è verificare che tutti i pulcini comincino a mangiare e bere. Controllate anche si nutrano a sufficienza, se non lo facessero in questi primi periodi potrebbe essere che i polli non cresceranno a sufficienza. Quindi controllate che l’abbeveratoio sia alla giusta altezza e che il cibo sia sempre presente.

Nel momento in cui saranno a posto con cibo e posizionamento dovrete controllare il loro stato di salute. Quindi dovrete controllare:

  • Riflessi: girare il pulcino sul dorso, se si gira nel giro di tre secondi è tutto ok, in caso contrario dimostrerebbe segni di svogliatezza.
  • Gli occhi: devono essere puliti, aperti e lucidi.
  • L’ombelico: deve essere chiuso e pulito.  
  • Le zampe: devono essere di colore normale e assolutamente non gonfie.
  • Il becco: deve essere pulito con le narici chiuse.
  • Sacco vitellino: deve avere l’addome morbido e malleabile
  • Piumaggio: deve essere asciutto e pulito
  • Uniformità: i pulcini devono avere tutti le stesse dimensioni
  • Temperatura: deve essere compresa tra i 40 e 40.8°C

Una volta fatto questi controlli e una volta che i pulcini saranno tutti nati dovrete riportarli alla chioccia, la quale si occuperà di loro per le prime settimane. Insegnerà ai piccoli ad essere autonomi e a diventare grandi.

Vai all'articolo precedente:La tua gallina produce uova molli? ecco come risolvere il problema
Vai all'articolo successivo:Cosa fare se avete una chioccia in uno dei nostri pollai prefabbricati
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image