Allevare piccioni viaggiatori: tutto quello che c'è da sapere

18 Gennaio 2023
Allevare piccioni viaggiatori: tutto quello che c'è da sapere

Per poter allevare piccioni viaggiatori, animali dotati di forte istinto di volo verso il luogo natio, occorre mettere in atto la tecnica migliore e procedere per gradi. Si tratta di animali dal temperamento docile e facilmente addestrabili.

L'addestramento dei piccioni viaggiatori viene fatto per farli diventare dei bravi viaggiatori. Questi animali possono essere allevati come animali domestici, seguendo bene la loro igiene e pulizia.

Il piccione viaggiatore, è una delle tante varietà di piccione di tipo domestico, capace di grande resistenza alle intemperie e alle distanze molto elevate. Secoli fa, questo animale era usato per comunicare a distanza e inviare messaggi grazie alla loro formidabile capacità di orientamento.

Per supportare l'orientamento dei piccioni viaggiatori, bisogna saperli addestrare e abituarli a ritornare al nido. La loro speciale dote di capire la direzione da prendere, è nota come magnetoricezione, una sorta di bussola interna al volatile che lo aiuta a non perdere la strada.

Come curare e addestrare i piccioni viaggiatori

I piccioni viaggiatori sono animali abbastanza puliti, ma possono essere suscettibili all'attacco esterno di virus e batteri esterni, perciò le loro gabbie vanno pulite regolarmente. Per prendersi cura di un piccione viaggiatore, è fondamentale per prima cosa curare bene l'igiene.

Gli spazi in cui vivono i piccioni vanno puliti un paio di volte a settimana, eliminando gli escrementi, disinfettando bene e togliendo gli accumuli alimentari. Tutte le zone della gabbia, specie la mangiatoia e l'abbeveratoio, vanno sempre lavati a fondo, per evitare il proliferare di batteri nocivi.

L'alimentazione di un piccione non va mai trascurata, dato che per avere un buon sistema immunitario occorre seguire una dieta equilibrata. Inoltre, il piccolo volatile va controllato, osservando bene le zampe e le piume, per verificarne lo stato e prevenire eventuali problemi.

Una sana e bilanciata alimentazione si basa su un mix di cereali, che gli forniscono le sostanze principali del suo regime alimentare. Per capire come addestrare piccioni viaggiatori basta seguire le indicazioni qui riportate.

Un primo consiglio per sapere come allevare piccioni viaggiatori, consiste nel ricreare un habitat comodo, ricoprendo la colombaia o la gabbia con giornali di carta e ghiaia.

Va detto che la gabbia per piccioni viaggiatori va posta in un luogo riparato, dato che tale tipologia di uccelli si adatta meglio ai climi caldi e col freddo possono ammalarsi e morire. In merito alle voliere per piccioni viaggiatori, le migliori colombaie o voliere, sono quelle con struttura in lamiera zincata, lamiera estraibile e mangiatoia scorrevole.

Il cibo per piccioni viaggiatori va scelto con attenzione, magari abbinando cibo confezionato e cibo fresco.  Una sana e bilanciata alimentazione per piccione viaggiatore, si basa su un mix di cereali, che gli forniscono le sostanze principali del suo regime alimentare. Per comprendere cosa mangiano i piccioni viaggiatori, basterà sapere che bisogna assicurargli una grande varietà di cereali, per garantirgli uno sviluppo sano.

Tecniche di addestramento dei piccioni viaggiatori

Il periodo più adatto per allevare piccioni viaggiatori è la primavera, operando in modo graduale l'animale nell'arte del ritorno. L'addestramento serve ad allenare la muscolatura e il fiato degli animali per il volo a lunga distanza. In merito ai piccioni viaggiatori addestramento, animali che possono vantare olfatto e vista eccellenti, va detto che si può scegliere tra la tecnica del lancio collettivo, la tecnica del lancio singolo e la tecnica del lancio misto.

Nel lancio singolo, i piccioni viaggiatori vanno lanciati in volo uno per volta per farli ragionare come singoli. Per quanto concerne il lancio misto, si basa sul lancio di un certo numero di volatili da diverse colombaie.

Il lancio misto dei piccioni viaggiatori, da molti è ritenuto il miglior modo per abituare i piccioni viaggiatori a volare con sicurezza e sviluppare le caratteristiche fisiche necessarie per effettuare lunghi voli.

Vai all'articolo precedente:Tricomoniasi degli uccelli: cause, sintomi e cura
Vai all'articolo successivo:Allevare starne: ricovero e alimentazione
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 5% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su