Italiano
Lista Desideri
  
Menu

Alimentazione delle galline: i cibi preziosi e quelli da evitare

Alimentazione delle galline: i cibi preziosi e quelli da evitare

Il successo di un allevamento di galline dipende in gran parte dall’alimentazione. I polli, infatti, hanno bisogno di cibo sano non solo per mantenersi in salute, ma anche per produrre uova e carne di ottima qualità. Ogni gallina ha un fabbisogno nutrizionale diverso, che dipende da vari fattori: età, peso, sesso, metodo di allevamento e periodo dell’anno.

Quanto mangia un pollo?

Un pollo con un peso medio di 1,5-2 kg ha bisogno di circa 130 grammi di mangime al giorno. Ovviamente il consumo giornaliero cresce in proporzione al peso degli animali. Tieni presente inoltre che le galline ovaiole nel periodo di produzione hanno un fabbisogno nutrizionale maggiore rispetto agli altri esemplari.

Per quanto riguarda i pulcini, invece, devi mettere in conto un consumo di almeno 4,5 kg in circa tre mesi, vale a dire il tempo che impiegheranno per arrivare al chilo e mezzo di peso.

Cosa mangiano le galline?

I polli possono essere nutriti con mangimi già pronti, completi e bilanciati. Se questa soluzione non ti soddisfa, puoi creare una buona miscela di base con mais, soia, orzo, frumento, grana verde di riso e sorgo. Anche i pastoni sono ottime alternative ai mangimi confezionati: li puoi preparare cuocendo farina di mais, crusca o riso e aggiungendo poi verdure e legumi.

C’è poi il nucleo, un mangime complementare ad alto valore proteico formato soprattutto da farina di soia. Il grit invece è un composto di gusci d’ostrica tritati che puoi utilizzare per fornire alle tue galline, in particolare a quelle ovaiole, il calcio di cui hanno bisogno.

Non sottovalutare l’importanza del pascolo. Razzolare è un forte antistress per i polli e gli permette di integrare la dieta con sostanze che non sono presenti nei mangimi pronti. Mentre piluccano, le galline assumono molta fibra e cellulosa e ingeriscono lumache, lombrichi e insetti, che garantiscono un apporto proteico insostituibile!

Quando somministrare il cibo ai polli?

Se le tue galline sono libere di razzolare ti consigliamo di alimentarle due volte al giorno, prima e dopo il pascolo. Ricorda di togliere sempre il mangime avanzato, perché potrebbe attirare i topi o marcire.

Gli alimenti preziosi per la salute dei polli

Sai che alcuni alimenti forniscono alle galline principi nutritivi essenziali e svolgono un’azione preventiva e curativa per alcune malattie? L’aceto di mele, ad esempio, tiene lontani i parassiti gastrointestinali ed è una buona fonte di potassio e zolfo. Inoltre ha un’importante funzione antisettica ed antibatterica, al pari del timo. Aglio, cipolla e santolina sono invece dei potenti vermifughi naturali.

Il pane alle galline: giusto o sbagliato?

Dare il pane alle galline è una pratica abbastanza diffusa. Probabilmente lo fai anche tu, ma ti sei mai chiesto se è adatto ai tuoi animali? Il pane, pur essendo un derivato del frumento, non ha le stesse caratteristiche nutrizionali e tende a far ingrassare il pollo. La soluzione migliore sarebbe somministrarlo non più di una volta a settimana e preferibilmente secco e sbriciolato. Darlo bagnato potrebbe provocare diarrea e feci molli.

Quali sono gli alimenti da evitare?

Alcuni cibi sono potenzialmente tossici per i polli, quindi devi evitarli come la peste! I dolci e i fagioli crudi sono altamente nocivi e anche il sale è un vero e proprio veleno se assunto in dosi elevate.

Ci sono poi altri alimenti a cui devi prestare attenzione. Ritagli di carne cruda e salumi possono trasmettere malattie o addirittura aumentare l’aggressività dei polli, dando origine a fenomeni come la pica e il cannibalismo. Quindi, se vuoi somministrarli ai tuoi animali, assicurati che siano cotti. Stessa cosa vale anche per le uova, che dovrai lessare per almeno 5 minuti. I pomodori apportano vitamine e carotenoidi, ma possono ridurre l’assorbimento di calcio. Per questo dovrai usare molta parsimonia nel darli ai tuoi polli.

E tu come nutri le tue galline? Raccontaci quale tipo di alimentazione hai scelto per i tuoi animali! Se hai dei dubbi o vuoi un consiglio, contattaci. Noi de Il Verde Mondo saremo lieti di aiutarti!

Vai all'articolo precedente:6 regole d’oro per allevare galline
Vai all'articolo successivo:La riproduzione dei polli e la consanguineità
Commenti:
10
    Stefania
    20/09/2018 22:35
    Salve vorrei fareun mangime diciamo "fai da me", qualcosa per polli da accrescimento, e galline ovaiole. Sapreste indicarmi con cosa farlo, e le dosi
    Nicola Oselladore (Il Verde Mondo Di Oselladore Nicola)
    19/09/2019 17:08
    Mi dispiace ma sull'alimentazione non prendo posizione e non do consigli. Per esperienza ognuno sull'alimentazione delle galline ha la sua teoria e non vorrei dire cose non condivise. Spero comunque che l'articolo ti sia d'aiuto
    Nicola Oselladore (Il Verde Mondo Di Oselladore Nicola)
    19/09/2019 17:08
    Mi dispiace ma sull'alimentazione non prendo posizione e non do consigli. Per esperienza ognuno sull'alimentazione delle galline ha la sua teoria e non vorrei dire cose non condivise. Spero comunque che l'articolo ti sia d'aiuto
    Nicole
    19/09/2019 15:46
    Mi è stata regalata, una gallinella di due mesi e mezzo. La allevo in casa, come animale da compagnia. Come devo nutrirla? Grazie mille.
    Nicola Oselladore (Il Verde Mondo Di Oselladore Nicola)
    19/09/2019 17:06
    Con mangime secondo periodo
    emilio 50
    10/10/2019 19:43
    ho le ovaiole e i polli da carne in sieme e do granaglie miste a tutti va bene se aggiungo anche un po di mangime da carne? quanto consumano al giorno polli adulti?
    ciao e grazie per l'attenzione!
    nunzio
    10/04/2020 19:19
    vorrei sapere le dosi per preparare un corretto misto di cereali come grano,orzo,avena,mais e se devo aggiungere altro
    ciao nunzio
    nunzio
    10/04/2020 19:20
    vorrei sapere le dosi per preparare un corretto misto di cereali come grano,orzo,avena,mais e se devo aggiungere altro
    ciao nunzio
    Luca
    02/05/2020 17:10
    Ciao ho circa 50 galline ovaiole pascolano tutto il giorno dalle 8 alle 17 ma mi fanno poche uova 15 o 16 da mangiare gli do mais orzo e fioccato sbaglio in qualcosa?
    Stefania
    12/06/2020 13:27
    Io alle mie galline preparo crusca..grano..spezzato..e ovaiolo..a volte granaglie ossia scarti della lavorazione del grano..
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image