Italiano
Lista Desideri
  
Menu

Gallina nana Bassette: la piccola ovaiola belga dal carattere vivace

Gallina nana Bassette: la piccola ovaiola belga dal carattere vivace

La Bassette è una gallina nana belga forte, robusta e dal carattere vivace, che si distingue in particolar modo per l’eccellente produzione di uova. Scopriamo insieme le sue caratteristiche e come allevarla.

Origini della gallina nana Bassette

Il suo paese d’origine è il Belgio, più precisamente la regione di Liegi. I primi esemplari di questi polli nani derivano probabilmente da incroci di piccoli polli campagnoli con alcune razze nane.

Polli Bassette: caratteristiche fisiche

La Bassette è una gallina nana ovaiola di media altezza, non tanto più piccola dei polli di dimensione normale. Il corpo è abbastanza lungo e nella gallina si può notare il tipico sedere largo e profondo delle buone ovaiole.

La testa, di media grandezza, è caratterizzata da una cresta molto semplice a tessitura fine, con 5 denti regolari. Gli occhi hanno iride rosso scuro, quasi bruno. La faccia rossa accoglie un becco robusto di colore bluastro, bargigli di media lunghezza e orecchioni bianchi.

Le ali dei polli Bassette sono lunghe, portate aderenti al corpo e rivolte verso il basso. La coda è portata abbastanza elevata. Nel gallo si presenta molto folta, con belle piume ornamentali e falciformi lunghe ed arcuate. le timoniere sono aperte a ventaglio. Nella gallina, invece, la larghezza della coda è uniforme e non aperta a ventaglio.

Le zampe, leggermente allargate, presentano un piumaggio aderente. I tarsi sono corti e lisci, con un colore che va dal grigio piombo al blu ardesia. Le dita sono lunghe e ben allargate.

Esemplare di Gallina nana Bassette al pascolo

Galline Bassette: piumaggio e colorazione

Il piumaggio è ben aderente al corpo e non presenta cuscinetti. Le colorazioni riconosciute dalla FIAV sono: quaglia, argento quaglia, argento quaglia grigio perla e quaglia blu.

In Olanda troviamo anche altre colorazioni, come il bianco, il nero, il fulvo columbia e il quaglia lavanda argento. Da notare come quest’ultima varietà sia presente solo nella razza Bassette.

In Belgio è presente anche la Bassette color “bigio”, cioè una forma spontanea di fulvo columbia.

Allevamento polli Bassette: i nostri consigli

Come detto in apertura, la gallina Bassette ha un carattere vivace, ma nonostante questo si tratta di una razza facilmente addomesticabile.

La Bassette è anche abbastanza attiva e, se avete spazio a sufficienza, potete lasciarla libera di razzolare. Se vivete in campagna, munitevi di una rete anti predatore per difenderla da eventuali attacchi.

Se non volete lasciarla al pascolo, potete tenerla anche in un pollaio da giardino, magari inserito all’interno di un ampio recinto dotato di tetto o telo di copertura.

È una fantastica gallina ovaiola, tanto da vantare il pregio di essere l’unica razza nana selezionata appositamente per questo scopo. Le uova hanno un peso di circa 40 grammi e il guscio è di colore bianco. Per questo motivo vi consigliamo di scegliere un pollaio con apposito cassetto per la deposizione. In alternativa, potete dotare il recinto di nidi artificiali.

Ha una buona tendenza alla cova: è una buona chioccia e segue i suoi piccoli con grande dedizione. Una piccola curiosità che forse non tutti sanno: questa razza funge anche da covatrice adottiva per fagiani e pernici.

Vai all'articolo precedente:Gallina Braekel: caratteristiche e allevamento dell'ovaiola belga
Vai all'articolo successivo:Pollo Bielefeld: caratteristiche e allevamento della razza tedesca
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image