Combattente inglese moderno: caratteristiche e allevamento

16 Giugno 2022
Combattente inglese moderno: caratteristiche e allevamento

Slanciato, alto e magro, l'aspetto tipico del gallo combattente inglese moderno è distinguibile tra tutti. Impossibile confonderlo!

Originario dell'Inghilterra, viene allevato ancora oggi solo a scopi ornamentali ed espositivi, contrariamente a quanto faccia pensare il suo nome "combattente", da cui prende invece il fascino deciso, elegante e fiero.

Allevamento combattente inglese moderno: l'Exibition Gamecock da gara espositiva

La storia del combattente moderno inglese ha inizio dal 1850 circa, subito dopo l'abolizione dei combattimenti tra polli, resi illegali nel 1849. Il suo sviluppo ha interessato tutto il Novecento, quando gli allevatori dell'epoca volevano ottenere un esemplare da esposizione che fosse esteticamente più gradevole del possente gallo da combattimento, ma che ne conservasse invece il portamento autorevole.

Allevato esclusivamente per scopi espositivi, la razza del combattente inglese ha rischiato l'estinzione nel periodo fra le due Guerre Mondiali. La razza perse di interesse tra gli allevatori che, a causa degli elevati costi di mantenimento e d'acquisto, non potevano più permetterseli. Solo negli anni Sessanta e grazie alla curiosità e alla passione dell'allevatore tedesco Paul Hohmann, la razza ha conosciuto una fortunata ripresa, ricca in quantità di esemplari, colorazioni e versioni.

Del pollo combattente inglese moderno infatti, esistono due diverse versioni:

  • il combattente inglese classico, che raggiunge anche i 4 kg di peso
  • il combattente inglese moderno nano, o Bantan, più leggero (dai 500 ai 700 grammi di peso) e meno dispendioso da allevare.

L'allevamento della razza è sconsigliato per la produzione di carni e uova, essendo una razza tipicamente ornamentale, nata e sviluppata non a scopi produttivi.

La gallina combattente inglese moderno depone un massimo di 80 uova l'anno e a causa della sua conformazione fisica non ha particolare predisposizione alla cova. Nonostante questo limite fisico è però una buona chioccia con i suoi piccoli.

Aspetto, carattere e colorazioni

Le lunghe zampe muscolose e ben evidenti, sono la caratteristica tipica della razza.

La sua corporatura è invece piuttosto compatta e breve, il collo e la testa sono allungati, il becco è curvo e forte. Il petto è largo e piatto, portato in fuori con fierezza. Gli espressivi occhi grandi fanno intendere la vivacità del loro carattere, il dinamismo e l'agilità che contraddistinguono la razza.

Sono esemplari che richiedono un ampio spazio di movimento che gli garantisca l'esercizio fisico necessario a mantenere l'aspetto snello e magro, oltre che una corretta e sana alimentazione e una particolare attenzione all'igiene del loro ambiente.

Sono infatti animali molto delicati, che necessitano di costanti attenzioni alla cura della loro salute:

  • Soffrono particolarmente il freddo.
    Privi della protezione del piumino, che mantiene il naturale calore corporeo e data la loro conformazione fisica piuttosto magra, necessitano di adeguati ripari dal vento, soprattutto nella stagione invernale, oltre che di ricoveri ben protetti per la notte.
  • Soffrono di tendiniti, sono sfortunatamente predisposti a rotture e lesioni.
    Le loro zampe lunghe, esili e libere, sono maggiormente esposte agli urti sebbene siano muscolose e forti.
  • Soffrono la scarsa igiene
    Data la loro debole resistenza alle malattie è molto importante che l'ambiente in cui vivono sia particolarmente pulito. La scarsa igiene del pollaio porta facilmente al proliferare di batteri e acari, che possono colpire l'animale senza alcuna via di rimedio.

Dal carattere vivace e socievole, per nulla aggressivo, il combattente inglese moderno è curioso verso l'uomo e si lascia addomesticare facilmente. Se cresciuto in un ambiente favorevole e attento al suo benessere, si rivela un ottimo animale domestico, adatto ad allevamenti familiari.

Le colorazioni della razza sono davvero molte. Le principali sono:

  • betulla
  • bianca
  • blu a faccia rossa o scura
  • nera a faccia rossa o scura
  • collo argento
  • collo oro
  • dorata frumento
  • petto arancio
  • pile
  • sparviero
Vai all'articolo precedente:Gallina Appenzeller: caratteristiche e allevamento
Vai all'articolo successivo:Gallina Legbar Crema: caratteristiche e allevamento
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 5% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su